PERCHE’ YOGA SUL POSTO DI LAVORO?

Molti mi chiedono perchè ho deciso d’iniziare un’attivita che propone classi di yoga in azienda. La mia risposta suona più o meno così: “se le aziende in cui ho lavorato mi avessero offerto lezioni di yoga in azienda, sarei stata la persona più felice del mondo”.

Facciamo un passo indietro.
Prima di essere YOBI, prima di Londra, prima di fare dello yoga la mia vita, sono stata anche io dall’altra parte della barricata. Ho lavorato in azienda per diversi anni ma dire che ero felice e soddisfatta sarebbe una bugia. Credo che il lavoro d’ufficio non abbia mai fatto per me. Ho sempre sognato di lavorare in proprio. Vivere a Londra ha fatto scoprire il mio vero potenziale. E’ la città delle opportunità, dove puoi essere ciò che vuoi. Lì ho iniziato il mio percorso come insegnante, dopo aver praticato come studente per 10 anni.
Tornando a noi. Avendo lavorato in azienda vi garantisco che mi ricordo molto bene le cose belle ma anche quelle meno belle:

– capo dispotico e lunatico;
– colleghi arrivisti;
– orari prestabiliti per quando mangiare, fare pausa, bere il caffè, fare pipì; – amicizie di convenienza;
– pressioni costanti e ansia da prestazione;
– chi più ne ha più ne metta;

Ve lo ricordate il primo giorno di lavoro in un posto nuovo? Io non ho mai dormito la notte prima!
Ebbene, portare yoga sul posto di lavoro significa dare un rimedio ad ansia a stress causati da dinamiche sopracitate. Perdere l’equilibrio è davvero molto più semplice di quanto si pensi.

Una definizione di yoga è Yoga Samadhi: yoga è equilibrio.
Che dire… se questa è una definizione, cosa ci si potrà mai aspettare se non qualcosa di buono?
Vediamo alcuni benefici di fare yoga in azienda:

  • gestione di ansia e stress; aiuta a sviluppare concentrazione e ritrovare equilibrio interiore; migliora la capacità di reazione e controllo di sé;
  • promuove la collaborazione tra colleghi; sviluppa capacità di ascolto; aumenta autostima e positività;
  • previene problemi muscolo scheletrici legati al lavoro sedentario; rende il corpo flessibile; migliora la qualità del sonno; aumento delle difese immunitarie;

Avere intorno a sé un ambiente sano e disteso, positivo ed equilibrato rende le persone felici e quindi produttive. Se è vero che le aziende di successo sono produttive vuol dire che hanno a cuore il benessere dei propri dipendenti. L’altro aspetto da considerare è che i dipendenti praticheranno insieme ai loro responsabili in una situazione neutra, che migliora e rinforza le relazioni interpersonali. Permette di conoscersi in una circostanza distesa e rilassata.

E’ importante far sentire le persone parte di una realtà unica, senza distinzioni o barriere.
Ricordo che Yoga significa “unione”. Noi di Yobi crediamo sia il mezzo per avvicinare le persone in forma naturale e armonica.

Praticare yoga sul posto di lavoro avvicina le persone e questo può portare solo cose positive!

Per maggiori info sullo yoga in azienda, scriveteci a hello@yobi.yoga

Accetta Rifiuta